24 feb

“PARI OPPORTUNITÀ NEL LAVORO CHE CAMBIA

Investiamo nell’occupazione femminile”

Progetto “ARTEMISIA”

DGR 254 DEL 08/03/2016 Codice 15-1-254-2016

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE FSE 2014-2020 FONDO SOCIALE EUROPEO IN SINERGIA CON IL FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE POR 2014 – 2020 – Ob. “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione”

CeSCoT Veneto in collaborazione con IRECOOP VENETO promuove un PERCORSO GRATUITO finanziato dal Fondo Sociale Europeo e rivolto a DONNE disoccupate (ivi comprese inoccupate e inattive)/occupate, residenti o domiciliate sul territorio regionale: verrà data priorità alla partecipazione di donne over 30.

Descrizione del Progetto

Il progetto ha l’obiettivo di promuovere interventi per nuove opportunità di lavoro e nuova impresa

realizzando:

  • Percorsi di formazione e accompagnamento su misura (taylor made) per donne disoccupate finalizzati all’inserimento lavorativo;
  • Formazione e accompagnamento rivolta a gruppi misti di donne disoccupate e occupate, per il rafforzamento di competenze trasversali e meta-competenze utili nello sviluppo di percorsi di carriera professionale;
  • Percorsi di formazione e orientamento all’autoimpiego e autoimprenditorialità e di accompagnamento all’avvio d’impresa attraverso interventi di: consulenza individuale/gruppo, formazione in aula e in outdoor, tirocinio ed eventuale accesso ai finanziamenti per l’avvio d’impresa.

Obiettivi specifici del percorso

L’intervento mira ad incrementare l’occupazione femminile sia in termini di lavoro dipendente che in termini di lavoro autonomo attraverso la creazione, promozione e supporto all’avvio d’impresa per la realizzazione di nuovi servizi/prodotti per le donne disoccupate, e il miglioramento della situazione lavorativa per le donne occupate.

Articolazione dei Percorsi

Verranno avviate 7 edizioni (gruppi) di 8 partecipanti, nel periodo luglio 2016 – luglio 2018.

Il gruppo di 8 partecipanti si compone di un’utenza mista (donne occupate/disoccupate). La singola partecipante sceglie il percorso tra i seguenti, al quale partecipare:

1)    Percorso di carriera: rivolto a occupate; formazione di gruppo (84 ore) e consulenza individuale (24 ore) su: Competenze del futuro – Soft Skills: problem-solving, pensiero critico, creatività, gestione delle persone, flessibilità cognitiva; bilancio di competenze, autoanalisi, autostima e consapevolezza di sè; percorso di carriera; strutture di welfare e strumenti di supporto alla conciliazione vita-lavoro.

2)    Avvio d’impresa: rivolto a disoccupate; formazione di gruppo (48 ore) e consulenza individuale (36 ore) su: pianificazione e creazione, promozione e supporto all’avvio d’impresa; strutture di welfare e strumenti di supporto alla conciliazione vita-lavoro; visita studio a Londra (3 giorni).

3)    Re/inserimento lavorativo: rivolto a disoccupate; formazione di gruppo (84 ore), consulenza individuale (20 ore), tirocinio retribuito (400 ore) su: Competenze del futuro – Soft Skills: problem-solving, pensiero critico, creatività, gestione delle persone, flessibilità cognitiva; bilancio di competenze, autoanalisi, autostima e consapevolezza di sè; strutture di welfare e strumenti di supporto alla conciliazione vita-lavoro; tirocinio in azienda e/o in spazi di co-working (400 ore).

Sede: Irecoop Veneto- Via Savelli 128 – Padova

Periodo di realizzazione: Luglio 2016 – Luglio 2018

Destinatari e Requisiti di Ammissione

Il progetto è destinato a n. 56 DONNE, disoccupate (ivi comprese inoccupate e inattiva)/occupate, residenti o domiciliate sul territorio regionale.

Titolo di Studio richiesto*: Diploma di istruzione secondaria superiore.

*In caso di titoli di studio non conseguiti in Italia ma all’interno del territorio dell’Unione Europea ogni documento presentato in originale o in copia autentica dovrà essere accompagnato dalla traduzione ufficiale in lingua italiana. In caso di titoli conseguiti fuori dall’Unione Europa, dovrà essere esibito il titolo originale o copia autentica di originale legalizzato o con apostille. Ogni documento deve essere accompagnato dalla traduzione giurata in lingua italiana. La condizione di disoccupato deve essere comprovata dalla presentazione dell’interessato, presso il servizio competente nel cui ambito territoriale si trovi il domicilio del medesimo, accompagnata da una dichiarazione che attesti l’eventuale attività lavorativa precedentemente svolta, nonché l’immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorative.

Benefit: la partecipazione è gratuita e prevede:

Indennità di Frequenza/Bonus Conciliazione per sostenere la partecipazione al TIROCINIO

  • Durante il tirocinio sarà riconoscibile l’erogazione di una indennità di frequenza:

– tutti i soggetti aventi un ISEE superiore ad Euro 20.000, fino a 3,00 € ora/partecipante;

– tutti i soggetti aventi un ISEE inferiore ad Euro 20.000, fino a 8,00 € ora/partecipante.

  • Durante il tirocinio sarà riconoscibile bonus conciliazione, dimostrando di avere responsabilità di cura nei confronti di minori di età inferiore ai 14 anni e/o disabili/anziani bisognosi, parenti o affini dei destinatari entro il terzo grado, conviventi e/o non conviventi, di 7,50 € ora/partecipante.

Altri incentivi economici:

*Per le donne che intendono avviare una start-up, sono previsti finanziamenti a fondo perduto (FESR) per canoni leasing, affitto locali, acquisto hardware e software, ecc.

*Per le aziende che assumono, sono previsti INCENTIVI ALL’ASSUNZIONE.

INVIO DOMANDA

La domanda di partecipazione al progetto deve essere inviata ad Irecoop Veneto tramite EMAIL all’indirizzo irecoop.lavoro@irecoop.veneto.it entro e non oltre il 03 Marzo 2017, scrivendo nell’oggetto della mail: “Progetto Artemisia”

L’ammissione al percorso avverrà in conformità ad una graduatoria risultante da un’attività di selezione a cura di una commissione appositamente designata il cui giudizio è insindacabile.

Le selezioni dei partecipanti si avvieranno il giorno 06 Marzo 2017 dalle ore 9 alle ore 18 e a seguire fino alla conclusione delle domande pervenute. Si terranno presso la sede centrale di Irecoop Veneto- Via Savelli n. 128– Padova