07 set

Corso di Preparazione alla verifica prevista dalla nuova normativa Responsabile Tecnico gestione rifiuti – MODULO AVANZATO” –  di 12 ore su Approfondimento sulla verifica del modulo obbligatorio per tutte le categorie

Tale percorso formativo è organizzato tenendo presente gli specifici argomenti del modulo obbligatorio comune per tutte le categorie interessate  (allegato C alla deliberazione 6/2017), e la modalità a quiz della verifica.

Tale servizio offerto ha un valore di 280,00€ + IVA

Visualizza la LOCANDINA e SCHEDA DI ADESIONE e il CALENDARIO del corso

Per informazioni e iscrizioni contattare Alessia Daminato presso Irecoop Veneto al numero 049/8076143 dal lunedì al venerdì con orario 09.00-13.00 e il mercoledì dalle 14.00-18.00.

Oppure scrivere una mail a ambiente@irecoop.veneto.it

 

Corso di Preparazione alla verifica prevista dalla nuova normativa Responsabile Tecnico gestione rifiuti” di 16 ore introduttive alla gestione dei rifiuti

Tale percorso formativo è organizzato tenendo presente gli specifici argomenti

(allegato C alla deliberazione 6/2017), e la modalità a quiz della verifica.

Tale servizio offerto ha un valore di 370,00€ + IVA

Il primo percorso formativo è già stato avviato ad ottobre 2017

Ulteriori percorsi simili saranno avviati su richiesta non appena sarà stato raggiunto il numero minimo di iscritti.

Se interessati inviare la scheda di adesione all’indirizzo email ambiente@irecoop.veneto.it

Per informazioni e iscrizioni contattare Alessia Daminato presso Irecoop Veneto al numero 049/8076136 dal lunedì al venerdì con orario 09.00-13.00 e il mercoledì dalle 14.00-18.00.

 

INFORMATIVA

Nuova normativa  Responsabile Tecnico in materia di gestione dei rifiuti

La normativa che regolamenta i requisiti relativi al Responsabile Tecnico è cambiata.

Gli articoli 12 e 13 del decreto del Ministero dell’Ambiente nr. 120/2014 e il successivo regolamento dell’Albo Gestori Ambientali hanno introdotto il requisito di “idoneità” del responsabile tecnico, che consiste nella dimostrazione della preparazione del soggetto, mediante una verifica iniziale e successive verifiche quinquennali  come aggiornamento (oltre che l’esperienza professionale sul campo, da documentare).

Le materie, i contenuti, i criteri e le modalità di svolgimento delle verifiche sono state regolate dalle deliberazioni dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali n. 6  e n. 7  del 30 maggio 2017.

La data di entrata in vigore delle deliberazioni di cui sopra è il 16 ottobre 2017.

Il responsabile tecnico delle imprese e degli enti già nominati e iscritti all’Albo Nazionale Gestori Ambientale alla data del 16 ottobre 2017 può continuare a svolgere la propria attività in regime transitorio per cinque anni da tale data anche per altre imprese iscritte o che si iscrivono nella stessa categoria, stessa classe o classi inferiori.

La verifica di aggiornamento dell’idoneità potrà essere sostenuta a decorrere da un anno prima della scadenza del quinquennio di validità (dal 2 gennaio 2021).

Per le istanze che verranno presentate dal 16 ottobre 2017 in poi, la prima prova di esame utile in Veneto per la verifica della preparazione del Responsabile Tecnico è il 19/12/2017.

L’idoneità conseguita mediante verifica iniziale ha validità pari a cinque anni a decorrere dalla data del superamento della verifica stessa.

Dopo in cinque anni bisognerà provvedere alla verifica di aggiornamento.

Le verifiche si compongono di più moduli:

  • 4 moduli specialistici così suddivisi:
  1. categorie del trasporto categorie 1 – 4 – 5
  2. l’intermediazione cat. 8
  3. bonifiche cat. 9
  4. bonifiche amianto cat. 10.

All’interno di ciascun modulo sono indicati gli specifici argomenti (allegato C alla deliberazione 6/2017) ed in base ad essi verranno formulati i quiz dai quali verranno estratte le 80 domande per la singola sessione d’esame (40 domande per il modulo obbligatorio comune e 40 domande per il modulo di specializzazione)

I quiz sono online nel sito dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali (http://www.albonazionalegestoriambientali.it/)