12 mag

Irecoop Veneto sta elaborando una nuova proposta progettuale “Rete cooperativa per lo sviluppo locale e l’innovazione”  a partire da una proposta di Bando della Regione Veneto (DgR 37/2016). Si precisa che la proposta è rivolto a tutte le imprese, escluse le cooperative che operano nei settori della pesca, della sanità e socio assistenziale (si fa riferimento al codice ATECO).

La proposta può essere interessante per le cooperative che lavorano nei settori dell’ agricoltura, cultura, turismo, ristorazione e sviluppo locale e stiano portando avanti progetti innovativi come ad esempio: reti per il turismo cooperativo (in grado di connettere produzione agroalimentare, strutture ricettive, agricoltura sociale, turismo sociale, servizi al turista, gestione di riserve naturali, …), rigenerazione urbana, valorizzazione di prodotti locali e di spazi culturali, recupero di tradizioni, etc.. (vedi libro “Sviluppo locale e cooperazione sociale”  a cura di Federsolidarietà Nazionale).

La proposta progettuale verrà presentata ad una richiesta di finanziamento (scadenza 31/05) e nel caso si riesca ad ottenere un risultato positivo (graduatoria entro i primi giorni del mese di luglio) le azioni formative e di accompagnamento potranno essere avviate entro la fine del mese di luglio 2016 e concluse entro luglio 2017.

Nel caso in cui uno o più interventi formativi riscontrino il vostro interesse potete perfezionare l’adesione al bando della Regione Veneto compilando i documenti scaricabili entro e non oltre MARTEDI’ 17 maggio 2016 e in particolare:

  • Scheda di adesione: specificare a quali azioni si intende partecipare e il profilo delle persone che si ipotizzi parteciperanno;
  • Modulo adesione partnerAllegato C  (lasciare in sospeso il titolo del progetto, dopo aver compilato i dati anagrafici nella prima pagina compilare solo la sezione partner aziendale);
  • Dichiarazione Unica ImpreseAllegato E;
  • Dichiarazione Imprese Collegate (nel caso in cui un’impresa ha una partecipazione/o è partecipata per una quota superiore al 25% deve essere presentato il De Minimis anche delle controllate/controllante perché in base ad una nuova normativa europea diventano un’unica impresa; leggere le istruzioni per la compilazione del De Minimis) – Allegato F;
  • Compilare il questionario sulla Responsabilità Sociale d’Impresa: per avere una premialità in fase di valutazione vi chiediamo di compilare il questionario predisposto dalla Regione sulla Responsabilità Sociale d’Impresa che trovate a questo link http://www.businessethics.it/. Una volta compilato il questionario vi dovrebbe arrivare una mail con il report del punteggio che chiediamo di inviarci perché è necessario allegarlo al progetto. Ricordiamo che per essere considerati imprese socialmente responsabili bisogna soddisfare ad almeno un requisito per ciascun macro-settore di indagine.
  • Alcuni dati di presentazione dell’Impresa (vedi  e fotocopia della carta d’identità del legale rappresentante)

I documenti potranno essere compilati e anticipati in formato pdf. Devono essere successivamente spediti o consegnati a Irecoop Veneto.

Per ulteriori informazioni contatta Irecoop Veneto:

referente Daniela Moro

tel 049 80 76 143 | email d.moro@irecoop.veneto.it